federico novaro libri

Editoria: notizie / 18: il Maestrale; Beit. (L’Indice dei Libri -XXVI- aprile 2009).

Posted in editoria, notizie by federico novaro on 9 aprile 2009

Nuova collana da il Maestrale: “Testimoni”

IMG_1832

Sempre per la grafica di Nino Mele, che cura tutte le edizioni de Il Maestrale, sono in libreria i primi titoli di una nuova collana: “Testimoni”. Carlos ‘Calica’ Ferrer : Da Ernesto al Che, e Ann Kirschner : Il dono di Sala. Lettere dall’Olocausto, i primi titoli.
La collana, come indica il suo nome, pubblica testimonianze dirette, non fiction, memoir, un genere che ora in Italia conosce un rinnovato interesse da parte delle case editrici.
Negli anni, attorno al genere era venuta formandosi una tradizione di elegante rigore, di compresa serietà, che l’argomento spesso doloroso dei testi sembrava chiamare, allontanandoli con forza dal sospetto di letterarietà, o ancor peggio d’essere appassionante: come il piacere della lettura fosse in questi casi ricondotto ad un decoro anche etico, quasi punitivo, forse anche per questo relegandolo in uno spazio forzatamente ristretto.
L’impostazione grafica dei “Testimoni” invece sposa decisamente il romanzesco, virando al pop e citando le locandine cinematografiche, la stampa popolare, con un effetto a tutta prima fuorviante, ma che forse contribuirà a smuovere un poco la percezione di un genere altrove di più vasto corso e qui forse da tempo un po’ ingessata.

Nuove collane da Beit: “Beit Narrativa” e “Beit Memoria”

B

Avevamo già parlato della casa editrice triestina, Beit, che nell’anno passato presentò i primi titoli della collana “Beit Storia”, volumi monografici intorno alle nazioni dell’est europeo (cfr. L’Indice, n.4, maggio 2008); ora, come anticipato, sono in libreria i primi titoli della collana “Narrativa”, che si propone di selezionare titoli di provenienze laterali, poco conosciute; Rachel Trezize, Giostre, puzzle e altre storie e Thomas Glavinic, La sfida di Carl Haffner i primi titoli in libreria in un formato compatto (14 x 19) per una grafica raffinata, che rimanda alla collana “Lo Specchio” di Mondadori: grande immagine fotografica a tutta pagina, dati del volume isolati su una banda bianca che qui corre al centro, e che riesce ad essere visibile senza essere urlata.

Insieme, forse un po’ imprevista, s’inaugura un’altra collana che appare molto interessante: “Beit Memoria”. Di grande formato (20 x 27) e illustrati, i volumi si propongono come luogo dove la memoria dei fatti ritrovi il suo collegamento con la tangibilità delle cose, delle immagini, degli autografi, in un’operazione difficile che è a un tempo di divulgazione e di pìetas. Questo risulta particolarmente significativo nel caso del primo volume, La breve vita dell’ebrea Felice Schragenheim, di Erica Fischer, dove i fatti sono già stati oggetto di procedimento romanzesco nel più volte ristampato Aimée e Jaguar (Ponte alle Grazie 1999, Tea 2007 il piu’ recente), e qui dalla stessa autrice riportati alla loro radice testimoniale, attraverso la pubblicazione di fotografie, biglietti, ricordi.

(Appunti, che qui trascrivo -aggiungendo i links, appare mensilmente sulla rivista cartacea L’Indice dei Libri dal febbraio 2008; è uno spazio nel quale cerco di dar conto di novità editoriali: nuove case editrici, nuove collane, innovazioni significative nella grafica o nei programmi. Per segnalazioni, integrazioni, errori potete lasciare un commento o scrivermi via mail: federico.novaro.libri@gmail.com, grazie)

Articolo apparso su L’Indice dei Libri, n. 4 – XXVI,  Aprile 2009.

*lindice

Annunci

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] Primo titolo della collana “Memoria” di Beit, (segnalata su L’Indice ad Aprile e poi qui). […]

  2. […] Beit è la casa editrice de La breve vita dell’ebrea Felice Schragenheim, di Erica Fisher (Beit 2009), già recensito qui su FNlibri […]

  3. […] esigui: 11 titoli ad oggi), FNl ha parlato ad aprile dell’anno scorso, (prima sull’Indice, poi qui sul blog); arrivato in libreria nell’estate, il primo volume, La breve vita dell’ebrea Felice […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: