federico novaro libri

Editoria: notizie / 20: Salani; Newton Compton; Shake; Zonda; Gorgo; Marcos y Marcos; Bur.

Posted in editoria, notizie by federico novaro on 12 maggio 2009

Nuova sezione dei “Romanzi Salani”: “Romanzi Salani Petrolio”.

S

“Romanzi Salani” è una collana dell’omonima casa editrice molto varia nelle soluzioni grafiche e nei titoli, collocandosi, in virtù di questa mobilità, più o meno vicino al suo pubblico storico, quello adolescente, in uno spazio indefinito fra le generazioni, in un tentativo di lievi spiazzamenti all’interno dei codici consueti: testi per adolescenti che sembrano per adulti, testi leggeri dall’aria seria.
Ora al suo interno si apre una nuova, graficamente molto rigida, sezione: “Romanzi Salani Petrolio”. Piccolini (18 x 12 cm.), copertina blu petrolio, grande illustrazione iscritta in un quadrato profilato di bianco, indicazioni della collana, dell’autore e del titolo allineate a bandiera sulla destra, presentano testi noir, ma dove il genere sia forzato verso il fantasy, l’avventuroso: Quando la notte obbliga, di Montero Glez; La morte è giovane, di Rita Gatto, le prime uscite.

Nuova collana noir da Newton Compton

N

Avevamo segnalato qui “NeroAlet”, collana di Alet tradotta da Akashic book, dove compaiono antologie di testi noir ordinati intorno ad una città (i titoli più recenti sono Washington e Wall Street); ora da Newton Compton escono, preannunciati da una comunicazione in tono, (“[…] Esiste un altro Paese nel Paese chiamato Italia: un territorio dove, crollati i baluardi del quieto vivere e della tradizione, fioriscono il degrado e l’esclusione sociale insieme a ogni tipo di reato.[…] uno dei racconti illustra i metodi – atroci! – utilizzati dalla malavita […]”), i “Newton Noir”, antologie di racconti ciascuna intorno ad una città italiana.
Cristiano Armati, che apre con Roma Noir, sarà anche editor dei prossimi titoli, fra i quali: Napoli Noir, Milano Noir, Torino Noir.

Da Shake edizioni una nuova collana: “Nnoir Sélavy”

S

“Nnoir Sélavy”, in onore di Rrose Sélavy, pseudonimo usato da Marcel Duchamp, è una nuova collana di Shake edizioni; copertina nera con titolo, autore, casa editrice, in bianco, e con al centro un grande rettangolo colorato dai bordi sfrangiati; ospita testi inediti in Italia, esplora un filone del noir che l’affermazione del genere aveva sin’ora trascurato, presenta infatti titoli provenienti dalla stagione surrealista e dalle avanguardie storiche; i primi: La morte nel buio, di Antheil George (Stacey Bishop); Il caso Marceau, di Keeler Harry Stephen.

Letteratura romena da Zonda e letteratura polacca da Gorgo

Z

g

Sono una vecchia comunista!, di Dan Lungu, e Un anno all’inferno, di Liliana Corobca: con questi primi due titoli Zonda Editori intende introdurre al pubblico italiano la letteratura romena, mentre Quell’estate a Zawrocie, di Hanna Kowalewska, è il primo titolo delle Edizioni del Gorgo, dedicate alla letteratura polacca contemporanea.

Da Marcos y Marcos una collana a numero chiuso: i “MiniMarcos”

M

Dopo “Quindicilibri” da Fandango, e “I Quindici”, da Minimum Fax, altre collane a numero chiuso: Marcos y Marcos manda in libreria i “MiniMarcos”, tredici titoli dagli autori di punta della casa editrice, proposti a 10 euro: Pedro Lembel, Ho paura torero (ancora disponibile ne “Gli Alianti”, a 14 euro); Happy birthday, turco!, di Jakob Arjouni (inedito in Italia), i primi due.

BUR festeggia i sessantanni con una collana di sessanta titoli, i “BUR60”, e ristampa le “Opere di Oriana Fallaci”, con una nuova grafica e senza numerazione

B

Sono invece sessanta i titoli della collana celebrativa BUR60, 6 titoli al mese a 4,90 euro; di un po’ più di un centimetro più grandi per lato, sono lontanissimi dal rigore pauperistico dei volumetti delle origini, non hanno ambizione di creare una biblioteca ma piuttosto costeggiano l’idea di libro come gadget, in questo serviti dalla veste disegnata, come da anni per BUR e Rizzoli, da Mucca Design: da uno sfondo colorato, leggermente sfumato a dare profondità, emerge, sfocata, l’immagine di un oggetto, reso iconico dalla distanza che la messa a fuoco suggerisce conservandone la riconoscibilità inequivoca. Il titolo e gli altri dati, in bianco ed in rilievo, pur a fuoco, spariscono quasi, sovrapposti alla forza dell’immagine. Ogni testo breve, o scelta di testi, è accompagnato da uno scritto di personalità note anche al di fuori del mondo letterario.

Nella BUR, “Opere di Oriana Fallaci”, collana impostata molto prima della morte dell’autrice (fu inaugurata nel 1997 con Lettera a un bambino mai nato), riprende, senza più numerazione, la pubblicazione dei testi della giornalista scomparsa, con Intervista con la storia, accompagnandoli ora con nuovi apparati e una nuova veste grafica, tutta giocata su citazioni anni ’60, sempre Mucca Design, a partire dalla simulazione del retino delle foto di copertina in b/n, resa attraverso un gioco materico della superficie, sino alla griglia modulare che ospita titolo e illustrazione e che sembra retrodatare l’intera produzione dell’autrice agli anni dei suoi esordi; la stessa grafica sborda nella collana “Best Seller” dove compare un audio-libro: la lettura integrale di Lettera a un bambino mai nato che Fallaci incise nel 1993.

(Appunti, che qui trascrivo -aggiungendo i links, appare mensilmente sulla rivista cartacea L’Indice dei Libri dal febbraio 2008; è uno spazio nel quale cerco di dar conto di novità editoriali: nuove case editrici, nuove collane, innovazioni significative nella grafica o nei programmi. Per segnalazioni, integrazioni, errori potete lasciare un commento o scrivermi via mail: federico.novaro.libri@gmail.com, grazie)

Articolo apparso su L’Indice dei Libri, n. 5 – XXVI, Maggio 2009.

*lindice

L’Indice è di nuovo on-line: qui.

Su federiconovaro.eu trovate i link a tutti gli articoli comparsi sul blog, ordinati per categorie e ordine alfabetico.

Annunci

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] “MiniMarcos”, una collana che offre a costo basso ristampe e inediti; io ne ho parlato qui, questo il […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: