federico novaro libri

Edmund White / La doppia vita di Rimbaud. Minimum fax 2009. (segnalazione)

Posted in letteratura americana, letteratura francese, segnalazioni by federico novaro on 28 ottobre 2009

E’ in libreria

La doppia vita di Rimbaud / Edmund White
Traduzione dall’inglese di Giorgio Testa
Minimum fax – Filigrana 45; Roma 2009
Rilegato, con sovracoperta.
186 p. ; 14 €

La doppia vita di Rimbaud, di Edmund White, Minimum Fax 2009; progetto grafico di Riccardo Falcinelli, alla cop.: [da Corbisimages.com: portrait of Arthur Rimbaud; data dello scatto: ca. 1860s-1880s] © Bettmann/CORBIS, (part.), 1

Esce da Minimum Fax, e non dall’abituale Playground, La doppia vita di Rimbaud, biografia del poeta francese scritta da Edmund White l’anno scorso (Rimbaud: The Double Life of a Rebel, Atlas & Co., 2008).
La traduzione è di Giorgio Testa, già traduttore di My Lives (ne ho parlato qui) e Hotel de Dream (qui), Caos (qui) ma anche, sempre per Playground, de Una visita degli spiriti, di Rendall Kenan.

Questa la nota bio-bibliografica su Edmund White:

La doppia vita di Rimbaud, di Edmund White, Minimum Fax 2009; progetto grafico di Riccardo Falcinelli, risvolto della q. di cop., (part.), 1

Bravi da Minimum fax a indicare gli editori, pratica via via in disuso (potevano fare uno sforzo in più per la tetralogia ma bene così).
(E’ forse, anzi: sicuramente è un’espressione che ho usato anch’io, gli automatismi nelle definizioni sono i più pervicaci, ma, cosa significherà “tematiche omosessuali”? Forse è ora di smettere di usarla).

Qui Edmund White, sul suo sito, parla del libro.

Qui la bibliografia dei testi di White tradotti in italiano.

La doppia vita di Rimbaud, di Edmund White, Minimum Fax 2009; progetto grafico di Riccardo Falcinelli, risvolto della q. di cop., (part.), 2

La doppia vita di Rimbaud, di Edmund White, Minimum Fax 2009; progetto grafico di Riccardo Falcinelli, alla cop.: [da Corbisimages.com: portrait of Arthur Rimbaud; data dello scatto: ca. 1860s-1880s] © Bettmann/CORBIS, (part.), 1

Annunci

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. stelioeffrena said, on 3 maggio 2010 at 9:16 pm

    Ho letto da poco questo libro.

    Nonostante l’autore sia omosessuale e nonostante Rimbaud si sia fatto mantenere da Verlaine, il libro è assolutamente equilibrato, chiaro e normale.

    Sicuramente un’ottima introduzione per uno studio più approfondito del poeta di Charleville.

    Saluti.

  2. federico novaro said, on 4 maggio 2010 at 12:46 pm

    Nonostante


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: