federico novaro libri

Erica Fischer / La breve vita dell’ebrea Felice Schragenheim, Beit 2009. (segnalazione)

Posted in letteratura ebraica, letteratura tedesca, segnalazioni by federico novaro on 26 novembre 2009

E’ in libreria

La breve vita dell’ebrea Felice Schragenheim. Jaguar. Berlino 1922 – Bergen Belsen 1945
di Erica Fischer
Fotografie di Christel Becker-Rau
Traduzione di Daniela Zuffellato
208 p.: ill b/n e col. ; 32 €
Beit – Memoria, Trieste 2009

Erica Fischer, La breve vita dell'ebrea Felice Schragenheim, Beit 2009; progetto grafico di gfc, alla cop.: Felice Schragenheim, di Ilse Ploog (Berlino, I.1944), part., 1

Primo titolo della collana “Memoria” di Beit, (segnalata su L’Indice ad Aprile e poi qui).

Erica Fischer, La breve vita dell'ebrea Felice Schragenheim, Beit 2009; progetto grafico di gfc, alla cop.: Felice Schragenheim, di Ilse Ploog (Berlino, I.1944), part., 2
Erica Fisher è autrice di Aimée & Jaguar (TEA, 2006), dove raccontò la storia d’amore fra Felice Schragenheim e Lilly Wust, utilizzando il registro romanzesco. Qui la storia è riportata alla documentalità delle carte, delle fotografie, delle testimonianze, secondo un procedimento raro e toccante.

Trascrivo dalla Premessa, di Erica Fischer, l’autrice dei testi, e Christel Becker Rau, autrice delle fotografie, p. 5:
“[…] Aimée & Jaguar, racconto di carattere documentario tradotto in quattordici lingue a cui si è ispirato l’omonimo film, ha contribuito a sottrarre all’oblio la dura lotta intrapresa da Jaguar per la propria sopravvivenza nonché il suo amore per Lilly Wust. Questo libro vuole mettere in risalto soprattutto la parte documentaria della vita di Felice, ossia un gran numero di fotografie tratte dall’album di famiglia, attestati scolastici, corrispondenze di carattere burocratico, lettere dai campi di concentrameno e una lunga serie di dichiarazioni d’amore. Il libro inoltre contiene nuove informazioni pervenuteci da tutto il mondo in seguito alla pubblicazione di Aimée & Jaguar. Ancora oggi continuiamo a scoprire persone che conobbero Felice. Pubblicate per la prima volta integralmente, le poesie di Jaguar -non di rado spezzate da un timbro ironico- danno voce al dolore per una vita offesa, e continuamente parlano d’amore.”

(Qui, la recensione al libro)

Qui sotto uno spezzone dal film (a seguire su YouTube il resto), versione originale, sottotitoli in inglese.

La casa editrice Beit, triestina, focalizzata soprattutto sulle letterature dell’Est Europa, ha un sito molto interessante, dove si possono trovare materiali gratuiti, e un blog singolare, diviso in sezioni nazionali (Ucraina, Slovenia, Polonia, Croazia, Bulgaria, Serbia), qui.

Inoltre sino al 31/12/2009 gli acquisti on-line sono scontati del 30%!

Erica Fischer, La breve vita dell'ebrea Felice Schragenheim, Beit 2009; progetto grafico di gfc, alla cop.: Felice Schragenheim, di Ilse Ploog (Berlino, I.1944), part., 1

Un grazie a Beit, casa editrice seria, che in coda al volume pubblica la scheda bibliografica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: