federico novaro libri

Editoria : notizie / 37. Italic (2), (da L’Indice dei Libri, febbraio 2010)

Posted in editoria, L'Indice dei Libri, notizie by federico novaro on 24 febbraio 2010

Nuova casa editrice, Italic

I, 4, 13.10.09

Torniamo a occuparci di Italic (casa editrice di recentissimo esordio, rinascita sotto nuove spoglie della Pequod, cfr. L’Indice n.12/2009, e qui, su FNl) per segnalarne il sistema insieme innovativo, ironico e nostalgico con cui affronta il capitolo manoscritti inviati.

Sta diventando quasi statutario che in Italia siano le case editrici indipendenti a fare il lavoro di scouting, accollandosi l’enorme lavoro di screening della massa di manoscritti che, svicolati da ogni rete di protezione, giungono nelle redazioni.
Al sottrarsi via via più radicale delle grandi case editrici ha risposto la nascita di agenzie che offrono una serie svariata di servizi e si pongono come interfaccia fra chi aspira alla pubblicazione e gli accidiosi moloch editoriali. Tuttavia il canale romantico e un po’ sprovveduto dell’invio alla cieca del manoscritto resiste e se certo rappresenta un’opportunità, è considerato, un costo molto elevato.

Italic, che non vuole disperdere la forza di Pequod che fu anche nel proporre nomi inediti né vuole soccombere sotto la mole costosa dei manoscritti, sul sito invita gli aspiranti ad almeno leggere i testi già pubblicati, per non sbagliare il tiro, invito peloso quanto di certo fantasticamente ottimista nella sua antifrastica normalità, ma che si coniuga con un invito antico: “[…] Ritagliando il coupon che trovate nell’ultima pagina di ogni libro Italic, inviandolo insieme al vostro dattiloscritto, avrete la reale possibilità di essere letti – darete anche a noi la possibilità e il piacere di farlo – avrete la reale possibilità di piacerci, di venir contattati dalla redazione, di diventare un nostro autore. […]”.

Ragionevole soluzione forse utopica nello slancio, diverte per il collocarsi al crocevia fra il contemporaneo gusto della comunità, nell’aspirazione a riconoscersi mutualmente, e l’antica pratica delle raccolte punti, o di quelle che con nome onesto si chiamavano: prove d’acquisto.

Qui il sito di Italic

Italic ha sinora pubblicato:
Giada Ceri, Il fascino delle cause perse; Francesco Savio, Mio padre era bellissimo; Federica Campi, Baci da chi ti pensa sempre

(Appunti, che qui trascrivo -aggiungendo i links, appare mensilmente sulla rivista cartacea L’Indice dei Libri dal febbraio 2008; è uno spazio nel quale cerco di dar conto di novità editoriali: nuove case editrici, nuove collane, innovazioni significative nella grafica o nei programmi. Per segnalazioni, integrazioni, errori potete lasciare un commento o scrivermi via mail: federico.novaro.libri@gmail.com, grazie)

Parte (1 di 3) dell’articolo apparso su L’Indice dei Libri, n. 2 – XXVII, Febbraio 2010 (le altre parti a seguire).

*lindice

Qui, il sito de L’Indice.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: