federico novaro libri

Salone del Libro / Torino / 2010, cartoline (25: Einaudi)

Posted in cartoline, editoria, grafica editoriale by federico novaro on 22 giugno 2010

(il primo giorno del Salone sono andato a fare un giro; ecco una serie di cartoline.
Come accade dalle città, non sono riassunti, ma frammenti)

Torino, 13.5.010
Saluti dal Salone. 25



(EINAUDI, Salone del Libro, TO 010), 1

(EINAUDI, Salone del Libro, TO 010), 4

[serie di due, stand della casa editrice Einaudi: la NUE nuova serie, visione orizzontale e museale]

la NUE torna in libreria coi rossi binari di Munari
interrotti e sfoltiti.
In mano pesano poco,
questo contribuisce a percepirli come prodotto povero.
Il programma editoriale è molto interessante.
Un ottimo studio di grafica, Pitis,
una collana con una storia importante,
un nuovo programma,
ma qualcosa non ha funzionato.

Annunci

6 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. cartografo_queer said, on 22 giugno 2010 at 6:53 pm

    Lo scrivo qui una volta per tutte: sono davvero belle queste tue <> dal Salone del Libro. Io per la prima volta da anni non ci sono andato, lo considero un pò triste visto che il libro (materialmente) sta per per sparire… e a vedere questi post la sua scomparsa mi intristisce ancora di più.

  2. federico novaro said, on 22 giugno 2010 at 7:02 pm

    grazie!
    ma il libro non scomparirà. il punto è che si consumerà la separazione fra l’oggetto materiale e il testo, sarà una separazione radicale, ma non è detto che sarà un male, anzi, nell’attesa, inizio a pensare che sarà bello buono e giusto, i libri rifioriranno. ne parleremo.

    (grazie dei complimenti, io iniziavo a trovare quest’affluvio quotidiano un po’ esasperante; ma forse sono stanco -forse infatti FNl si prenderà una vacanza, per ripensarsi un po’)

  3. lukiz said, on 22 giugno 2010 at 11:13 pm

    le tue righe rosse le condivido tutte. specie l’ultima.
    delusione e smarrimento. invoco le ristampe, ma temo rimarrò preda di stronzi bouquinistes.
    🙂

  4. federico novaro said, on 22 giugno 2010 at 11:59 pm

    grazie proprio

    (sono quasi finite, le righe rosse, ma sono abbastanza contento anch’io -prossimo anno farò meglio. erano un po’ le ultime cartucce, avrai notato che riesco a postare meno recensioni, magari per un po’ mi fermo, devo fare un salto, e non riesco a pensare a come fare e insieme fare. vedremo. intanto sulla NUE scrivo anche sull’ultimo Indice, presto on-line, poi l’estate)

    (io mi sono convertito a ebay e maremagnum -beh, in periodi di vacchegrasse -ma è un bell’esercizio zen: si aspetta, si guarda, si aspetta, qualche volta si prende 🙂 -ma non faccio mai aste, solo prendisubito

    ciao!

  5. Giacomo G. said, on 24 giugno 2010 at 6:10 pm

    Qualcosa non ha funzionato è quel qualcosa che sapeva fare Munari ed è quel qualcosa che succede quando si prende un suo progetto grafico e lo si modifica, sarebbe meglio fare qualcosa di totalmente nuovo. Le modifiche ai progetti di Munari sono sempre peggiorative, perdono l’equilibrio magico. Saluti

  6. federico novaro said, on 25 giugno 2010 at 1:09 am

    sì, fatico ad essere così perentorio, ma non posso che darti ragione in tutto.
    saluti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: