federico novaro libri

Francesco Orlando, 1934-2010

Posted in L'Indice dei Libri, letteratura italiana by federico novaro on 23 giugno 2010

Francesco Orlando è morto ieri

francesco orlando, gli oggetti desueti nelle immagini della letteratura, einaudi, 1993, esergo, 2

Aveva da poco pubblicato da Einaudi La doppia seduzione, un piccolo librino uscito ne “L’Arcipelago Einaudi”, un testo scritto e riposto e riscritto sin dalla seconda metà degli anni ’50, infine approdato alle stampe quasi come un fuoritempo, ponendo, col suo solo comparire, scritto in una lingua radicata nella prima metà del secolo scorso, un problema riguardo alla contemporaneità, alla natura stessa dell’essere autore contemporaneo, con il suo bizzaro statuto di novità e di reperto al medesimo tempo. Scritto in una lingua molata dagli anni mantiene, anche nel breve lampo della novità in libreria, un dialogo strettissimo con la letteratura coeva al manoscritto, e così una certa idea del desiderio e della sessualità dei maschi verso i maschi che ora appare arcaica, frantumata dal dopo Stonewall, ma in realtà ancora viva, come La doppia seduzione, col suo solo apparire, dimostrava.

La Repubblica, 2 marzo 2010, p. 55

Alla vigilia dell’uscita, Repubblica pubblicò un’intervista a Francesco Orlando (Franco Marcoaldi, La Repubblica, 2 marzo 2010, p. 55, ora qui): “[…] il romanzo resterà chiuso in un armadio per circa quarant’ anni. -Fino a quando, nel ‘ 99, lo leggo a voce alta a un mio giovane amico, il quale reagisce con emozione. E perentorio mi ingiunge: “Francesco, quel romanzo non può rimanere in un cassetto. Tomasi di Lampedusa aveva ragione: la scrittura sarà anche acerba, ma la storia è talmente forte! C’ è una sola cosa da fare: devi riscriverlo”-. il romanzo “giovanile” torna a nuova vita, trasformandosi in un romanzo “senile”. -Sì, dopo aver passato il vaglio di altre due stesure e continui interventi parziali. Arriviamo così agli ultimi anni, nel corso dei quali stipulo con Einaudi un bizzarro contratto in cui l’ editore si impegna a pubblicare il libro entro diciotto mesi dalla morte dell’ autore, o dalla sua decisione di pubblicarlo in vita. Finché un miraggio economico, l’acquisto di una casa, dirime la questione. E da oggi La doppia seduzione è in libreria-.

Francesco Orlando, La doppia seduzione, Einaudi 2010; alla cop.: ill. col.: Spiaggia, di Moses Levy, 1921, coll. priv., © Moses Levy, by SIAE 2009, (part.) 11

(Francesco Orlando, è l’autore di Per una teoria freudiana della letteratura (Einaudi, 1973) (qui, su ibs, la recensione di Carlo Di Girolamo apparsa su “L’Indice dei Libri” in occasione della ristampa, nel 1987, nella “PBE”), ma per me è soprattutto l’autore de Gli oggetti desueti nelle immagini della letteratura, un “Einaudi Paperbacks” del 1993.

francesco orlando, gli oggetti desueti nelle immagini della letteratura, einaudi, 1993, p. 3

Lo lessi quando uscì, e anche se avevo già quasi trent’anni mi piacque come i libri che si leggono nell’adolescenza.
L’incipit, al cui tono, stile, eleganza, intelligenza, tutto il testo è fedele, ricordo che mi fece dire: -.così!, così!, bisogna fare.- intendendo essere, lavorare, studiare)
.

francesco orlando, gli oggetti desueti nelle immagini della letteratura, einaudi, 1993, frontespizio, 3

Annunci

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. viarigattieri said, on 24 giugno 2010 at 1:18 am

    Hai ragione: così, così, bisognava fare. E non tanto nel merito (uno può essere d’accordo o meno con quello che Orlando sostiene nei suoi libri), ma nel metodo: e cioè una passione inestinguibile. Avercela.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: