federico novaro libri

Editoria: notizia / 53. ETS, incertieditori, Beat, (da L’Indice dei Libri, ottobre 2010)

Posted in editoria, L'Indice dei Libri, notizie by federico novaro on 14 ottobre 2010

Nuove collane da ETS: “Studi culturali, Àltera, Esercizi di pensiero

E, 2, 12.10.2010

L’editoria cartacea è ben lontana dal chiudere i battenti, tre esempi molto diversi:

ETS, pur lavorando in campo scientifico, che è stato il primo ad essere investito dalle nuove modalità di diffusione dei testi, apre nuove collane: alle più di novanta a catalogo si aggiungono ora “Studi culturali. Pratiche e concetti” (“percorsi che attraversano forme diverse di comunicazione sociale e che elettivamente sostano sulle variegate figure dell’alterità, sugli anacronismi, sulle anomalie”, direzione di Alberto Mario Banti, Arnold I. Davidson, Vinzia Fiorino e Carlotta Sorba; per dicembre si annuncia la riedizione de Le chiavi nel pozzo, di Lorenzo Viani, assente dalle librerie dal 1943 nell’edizione Vallecchi); “Àltera. Collana di intercultura di genere”, (“studi sull’affetto, studi sulle donne, studi sulla mascolinità e studi queer per moltiplicare l’analisi di differenze, marginalità e dissensi”, direzione di Liana Borghi e Marco Pustianaz; a febbraio Queer in Italia, a cura di Marco Pustianaz); “Esercizi di pensiero” (“L’inquietudine degli esercizi di pensiero è l’attività della filosofia stessa”, direzione di Arnold I. Davidson; primo titolo: Derek Bailey, Improvvisazione. Sua natura e pratica in musica).

Una nuova casa editrice: incertieditori

I, 12.10.2010

incertieditori, una casa editrice fatta per ora di un solo libro (Ortografia della neve, di Francesco Balsamo), sfrutta con maestria l’abbassamento dei costi di produzione dei libri cartacei, comincia serrando in una le figure dell’autore e dell’editore, e conduce un esercizio di purezza tipografica, concedendo il lusso della pubblicazione illustrata –sia pure in bianco e nero- ad un numero piccolo di ipotetici lettori, 250 copie la prima tiratura, si affida alla rete, svincolata dai numeri e dalle forze necessarie alla distribuzione, compitando una sorta di omaggio contemporaneo all’editoria del secondo Novecento.

Una nuova sigla editoriale: Beat

B

Beat, una nuova sigla per pubblicare i maggiori successi di vendita di Neri Pozza, minimum fax, nuova frontiera: una decina di titoli all’anno, “una grafica di richiamo universale” che un po’ ricorda i “Coralli” Einaudi attuali, un po’ la “Contemopranea” degli Oscar. Primi titoli: Tracy Chevalier, La ragazza con l’orecchino di perla; Raymond Carver, Cattedrale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: