federico novaro libri

La Giuntina / Più Libri Più Liberi / Roma 2010 / cartoline, 5

Posted in cartoline, editoria, grafica editoriale, letteratura ebraica by federico novaro on 20 dicembre 2010

Roma. 7.12.2010
Saluti dalla Fiera. 5

La Giuntina

Giuntina, Roma, Fiera +L+L, 7.12.010

É così
confortante
che da La Giuntina
non si sentano in dovere
di cambiare la griglia
così Einaudi – Munari,
della collana
Schulim Vogelmann.
É vero che la Israeliana e la Diaspora
hanno preso vesti
più moderne
(e non riuscitissime benché più accattivanti),
e di certo così
si contendono
un po’ di visibilità sui banconi;
o forse un po’ di visibilità
a chi fa gli ordini per le catene
che si immaginano un pubblico tutto loro,
se no non si spiegherebbe
com’è che si pensa
di conquistare visibilità
facendo copertine come gli altri.

Annunci

6 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. lukiz said, on 20 dicembre 2010 at 5:47 pm

    schulim vogelmann è una collana splendida con copertine che uff!
    [munari,ferita ancora aperta].
    su diaspore e israeliane mi taccio quasi, ma – en passant – ci sono rimasta così male.
    🙂

  2. federico novaro said, on 20 dicembre 2010 at 7:23 pm

    mi sento di darti ragione, ma, ti prego sciogli un pochino i sottintesi, così ne sono sicuro 🙂

  3. lukiz said, on 21 dicembre 2010 at 9:44 am

    allora, condivido appieno il tuo post.
    la collana vogelmann è perfetta: ha una bella carta, una copertina semplice, lineare e riconoscibile e ruvida, un profumo buonissimo. perché, mi chiedo hanno deciso di involgarire [mi viene in mente un tizio che diceva: ma quanto ti sei imputtanita ragazza mia!] le altre due? con quelle copertine plasticose e le foto quasi sempre banali e simili a tutte le altre copertine; dici bene tu, per essere più accattivanti e più visibili si sono mescolate e camuffate tra le altre copertine che, fammelo scrivere, burp! mah, come se dovessero raccattare lettori per sbaglio: toh, credevo fosse tea e invece è giuntina.
    mi sembra sia abitudine diffusa tra tutti, più o meno grandi e con più o meno danni, però.

    la nue, che ferita aperta. avevo pure lo status su fb: salviamo la nue dall’estinzione!
    qualcuno lo avevo già, qualcuno l’ho comprato per averlo e salvarlo (a prezzi folli, certe volte). la nue così bella [ma, ad esempio, vogliamo parlare della fine che farà la pleiade? :)]. poi ho visto che tornava alla ribalta e che rinasceva dalle ceneri, con grande grancassa trallaltro. non condivido lo spostamento dell’asse da occidente a oriente, ma chissenefrega, mi pare il meno. eppoi li ho visti. quale orrore, così brutti, così brutti, così brutti. che dispiacere.

  4. federico novaro said, on 21 dicembre 2010 at 12:41 pm

    avevo ragione, condivido parola per parola. ma non vuoi scrivere tu FNlibri? io faccio fatica…

    in caso invece non volessi sostituirti a me in pianta stabile -dài, così posso ricominciare a leggere 🙂

    fra un tot (primavera?) cambio tutti i FN e li vorrei far finire tutti in un sito solo, leggibile, navigabile, ordinato, trovo che ora non ci si capisca più niente (IO, non ci capisco più niente), vorrei aprirlo anche a collaborazioni diverse, site specific 🙂 o anche che ci siano delle finestre che portano altrove, per esempio da te, ti interessa?

    comunque gli editori sono strani 🙂

  5. lukiz said, on 22 dicembre 2010 at 9:13 am

    uh!
    mi lusinga quello che dici, davvero.
    io sono a tua completa disposizione: posso farti pubblicità, i biscotti, il tea, i muffin e tutto quello in cui posso esserti utile.
    🙂

    e comunque la costellazione fnl mi piace moltissimo – anche – così come è. proprio perché si scivola da una parte all’altra e non si sa mai se si è entrati dalla porta giusta: un po’ come quando cerchi un libro che non sai più dove si è cacciato e incappi in un altro e cominci a [ri]leggerlo e finisce che ti dimentichi di quello che cercavi.
    🙂

  6. federico novaro said, on 22 dicembre 2010 at 11:40 am

    1)
    parliamone 🙂
    2)
    sì, anche a me piace così costellazione, ma credo che inizi ad incepparsi, c’è troppa roba, ci vuole un po’ d’ordine, anche per me, che se no, come succede in questi ultimi mesi, scrivo sempre meno articoli e mi limito a fare solo segnalazioni ecc ecc. Vorrei al contempo tenere la costellazione ma renderlo anche fruibile come strumento da chi è meno flâneur.
    vedremo, ti chiederò consigli
    3)
    intanto: buone feste!
    (adesso vado a fare un post col nostro presepio)

    ciao!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: