federico novaro libri

Topipittori / Più Libri Più Liberi / Roma 2010 / cartoline, 12

Posted in cartoline, editoria, letteratura per l'infanzia by federico novaro on 24 dicembre 2010

Spedita da Roma, il 7.12.2010
Saluti dalla Fiera. 12

Topipittori

Topipittori, Roma, Fiera +L+L, 7.12.010

Sono entusiasta di Topipittori.
Pubblica libri illustrati dai 4 ai 10 anni.
Che sono davvero molto belli.
E una collana che si chiama
Gli anni in tasca“,
(chi ricorda il film di Bellocchio? lì erano i pugni),

[faccio una cosa che non si fa, intervengo in un post già bell’e pubblicato
come riprendere una cartolina arrivata a destinazione
correggerla
rispedirla.
Beh, in certi casi avrei voluto.
Le cartoline sono una mia passione:
mandarle, riceverle.
Mi pare più possibile e naturale che i libri cartacei
lascino posto a quelli smaterializzati,
piuttosto che le cartoline cartacee
scompaiano davvero.
Come scomparissero i regali.
Lo so, l’attaccamento al presente acceca.
Comunque:
due gentili lettori mi hanno detto che no,
non parliamo dei pugni in tasca di Bellocchio
ma
naturalmente
degli anni in tasca di Truffaut,
nella traduzione italiana (cfr. qui sotto nei commenti)
Chiedo venia. E grazie ai santi lettori.
Fine dell’intrusione spazio-temporale]

ne parleremo su “Appunti”, a gennaio.
Il signor e la signora Topipittori
mi hanno regalato
Miralat,
di Diego Malaspina:
“un bambino […]
gira vestito da fatina
e crede solo nella sua personale Trinità:
Biancaneve, Cenerentola e la Bella Addormentata
nel Bosco […] è l’epoca del boom economico e
tutti sperano nel progresso, ma lui,
il bambino, vive nel suo mondo fatto di carrozze, castelli e
regine con una doverosa corona in testa”.

Annunci

7 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Giacomo G. said, on 24 dicembre 2010 at 2:43 pm

    Più che Bellocchio la traduzione italiana del titolo del film L’argent de poche di Truffaut…

  2. Chiara said, on 26 dicembre 2010 at 3:37 pm

    Molto carini questi libri…
    “Gli anni in tasca” era anche il titolo italiano di un bel film di Truffaut (in francese “L’argent de poche”.

  3. federico novaro said, on 26 dicembre 2010 at 4:09 pm

    ops hai ragione, allora forse non si deve ricorrere ai pugni di bellocchio, proverò a chiedere
    (molto bravi i Topipittori)
    buone feste

    ciao
    f

  4. federico novaro said, on 27 dicembre 2010 at 5:00 pm

    avete ragione. dico avete perché anche un altro lettore me lo ha fatto notare (il tuo era rimasto impigliato nello spam).
    É tempo che io corregga.
    grazie
    e ciao
    (buone feste)

  5. federico novaro said, on 27 dicembre 2010 at 5:13 pm

    ho corretto
    grazie chiara e giacomo, anche per la delicatezza nel farmi notare il mio ERRORE, con gentili rimandi.
    sarà il Natale che rende tutti/e più buoni/e
    🙂

  6. Chiara said, on 27 dicembre 2010 at 8:03 pm

    Be’. dai, addirittura ERRORE no…una piccola dimenticanza… 😉
    Tanti auguri!

  7. federico novaro said, on 28 dicembre 2010 at 11:08 am

    -mi piaceva scriverlo in MAIUSCOLO 🙂
    tanti auguri a te, grazie ancora
    ciao
    f


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: