federico novaro libri

Il talento di Miss Highsmith / Andrew Wilson. Alet 2010. (segnalazione)

Posted in letteratura americana, segnalazioni by federico novaro on 2 marzo 2011

É in libreria

Andrew Wilson
Il talento di Miss Highsmith
Vita e arte di Patricia Highsmith

traduzione di Laura Bussotti e Nazzareno Mataldi
progetto grafico di Marco Pennisi & C.

573 p. ; 19 €
Alet -diorami / saggi, Padova 2010

Andrew Wilson, Il talento di Miss Highsmith. Alet 2010; progetto grafico: Marco Pennisi & C.; "in copertina: Patricia Highsmith a vent'anni"; cop. (part.), 1

Sul sito di Alet la pagina di presentazione e il risvolto di copertina de Il talento di Miss Highsmith

Il titolo originale (Beautiful Shadow. A Life of Patricia Highsmith) era forse più bello, Alet ha optato per un diretto riferimento a Il talento di Mister Ripley, (come è stato fatto per un’altra biografia, The Talented miss Highsmith, di Joan Schenkar) testo molto famoso di Highsmith (ultima stampa italiana Bompiani 2009, prima edizione Sonzogno 1980 per la medesima traduzione di Maria Grazia Prestini), dal quale fu tratto un film con Matt Damon (The Talented Mr. Ripley, di Anthony Minghella, 1999 USA, con Matt Damon, Gwyneth Paltrow, Jude Law, Cate Blanchett, Philip Seymour Hoffman).

Ne ha parlato TuttoLibri de La Stampa il 13 novembre 2010

Ne ha parlato Cristina Bolzani su Libri

L’ha segnalato Camilla Biagini su LibriBlog

AmarilliNovel sul MangiaLibri

Cristina Dorigo su PoesiaInVersi

Questi i titoli di Patricia Highsmith tradotti in italiano

 

Andrew Wilson, Il talento di Miss Highsmith. Alet 2010; progetto grafico: Marco Pennisi & C.; "in copertina: Patricia Highsmith a vent'anni"; q. di cop. (part.), 1

L’ amico americano (1978, Sonzogno, trad. di Tullio Dobner. Ripleys game)

Diario di Edith (1979, Bompiani, trad. di Marisa Caramella. Edith’s diary)

Il grido della civetta (1979, Sonzogno, trad. di Luigi Pellisari. The cry of the owl)

Il ragazzo di Tom Ripley (1982, Sonzogno, trad. di Marisa Caramella. The boy who followed Ripley)

La spiaggia del dubbio (1982, Bompiani, trad. di Attilio Veraldi. The tremor of forgery)

L’ alibi di cristallo (1983, Bompiani, trad. di Carlo Brera. The glass cell)

Delitti bestiali (1984, Bompiani, trad. di Doretta Gelmini. The animal-lover’s book of beastly murder)

Vicolo cieco (1985, Sonzogno, trad. di Marisa Caramella. The blunderer)

Acque profonde (1986, Sonzogno, trad. di Marisa Caramella. Deep water)

Suspence : pensare e scrivere un giallo (1986, la Tartaruga, trad. di Fiorella Cagnoni e Silvye Coyaud. Plotting and writing suspence fiction)

[in seguito Come si scrive un giallo : teoria e pratica della suspense (1998, minimum fax)]

Il piacere di Elsie (1987, Bompiani, trad. di Marisa Caramella. Found in the street)

Quella dolce follia (1988, Bompiani, trad. di Marisa Caramella. This sweet sickness)

La casa nera (1989, Sellerio, trad. di Emanuela Turchetti. The black house)

Catastrofi piu o meno naturali (1989. Bompiani, trad. di Mary Buckwell e Rosetta Palazzi. Tales of natural and unnatural catastrophes)

Gente che bussa alla porta (1990, Bompiani, trad. di Attilio Veraldi. People who knock on the door)

Il sepolto vivo (1990, Bompiani, trad. di Roberto Mussapi. Ripley underground)

Inseguimenti (1991, Bompiani, trad. di Attilio Veraldi. Those Who Walk Away)

Il riscatto di un cane (1992, Bompiani, trad. di Silvia Fabbri e Ugo Marchetti. A dogs ransom)

Piccoli racconti di misoginia (1993, La Tartaruga, trad. di Marisa Caramella. Little tales of misoginy)

La vendetta del topo (1993, Sonda, trad. di Doretta Gelmini)

Ripley sott’acqua (1993, Bompiani, trad. di Hilia Brinis. Ripley under water)

Senza pietà (1994, trad. di Marisa Caramella. Bompiani. A suspension of mercy)

Carol (1995, Bompiani, trad. di Hilia Brinis. The price of salt)

Idilli d’estate (1996, Bompiani, trad. di Sergio Perroni. Small G: A summer Idyll)

Urla d’amore (1997, Bompiani, trad. di Sergio Claudio Perroni. Eleven)

Schegge di vetro (1998, Bompiani, trad. di Enrico Groppali. Slowly, slowly in the wind)

I due volti di gennaio (2000, Bompiani, trad. di Vincenzo Vega. The two faces of January)

Uccelli sul punto di volare (2002, Bompiani, trad. di Hilia Brinis. Posthumous short stories (1938-1949).)

Gli occhi di Mrs Blynn (2003, Bompiani, trad. di Hilia Brinis. Posthumous short stories (1952-1980)

Il gioco della vita (2005, Bompiani, trad. di Hilia Brinis. A game for the living)

Dei gatti e degli uomini (2007, Archinto, trad. di Giualia Niccolai. Katzen)

La follia delle sirene (2007, Bompiani, trad. di Lorenzo Matteoli. Mermaids on the golf course)

Andrew Wilson, Il talento di Miss Highsmith. Alet 2010; progetto grafico: Marco Pennisi & C.; "in copertina: Patricia Highsmith a vent'anni"; dorso (part.), 1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: