federico novaro libri

Eric Pesty Editeur, di Giacomo Giossi (L’argent de poche, 3)

Posted in giacomo giossi, l'argent de poche by federico novaro on 10 maggio 2011

Giacomo Giossi

L’argent de poche, uno sguardo sull’editoria francese

argent de poche, prova, 3

terza puntata: Eric Pesty Editeur

(terza puntata de L’argent de poche, a cura di Giacomo Giossi: una serie di post che raccontano l’editoria francese, soffermandosi soprattutto sulle piccole case editrici cartacee)


Ton sur ton


Eric Pesty: libri per pochi e quindi per tutti

Il libro ha la copertina gialla di cartoncino vergato, l’autore è Roger Giroux e il titolo è Journal d’un poème. Autore e titolo sono in verde, non c’è illustrazione e la grafica è molto classica. Ma ad un’osservazione più attenta ci si accorge che in realtà un’illustrazione c’è ed è composta da un altra scritta di titolo e autore a caratteri maiuscoli in corpo 100 circa che attraversa copertina e quarta del libro. Il colore è sempre giallo ma di un tono lievemente più scuro. Non è semplicemente un gioco grafico, ma l’annuncio che qualcosa di diverso da un opera in versi ci aspetta tra le pagine legate in brossura e non tagliate del libro.

Journal d’un poéme è un’opera in divenire che ha nelle correzioni e cancellature tutte in vista e con i colori blu e rosso della matita dell’autore la sua straordinaria forza letteraria. Un’opera non finita che approda come ad un porto in questa sua inedita veste editoriale le cui pagine intonse attendono il taglio del lettore per riprendere il viaggio.

L’artefice di questo piccolo capolavoro editoriale è Eric Pesty, editore dell’omonima casa fondata nel 2005 a Marsiglia specializzata in poesia e letteratura contemporanea. I libri di Pesty, già editor presso Ivréa sono dei veri e propri strumenti, come lui stesso, di formazione liutaio, ama definirli, in grado di esaltare la forza del testo attraverso un mirabile connubio con la forma libro, con la sua carta e la sua stampa.

Micro editore, ma ben distribuito su tutto il territorio francese grazie all’attenzione delle molte librerie indipendenti, propone ogni anno due o tre titoli suddivisi in due collezioni, una più classica con legatura in brossura che ospita le opere più corpose e in cui formato e grafica variano fortemente da titolo a titolo e un’altra, decisamente curiosa, formata da fascicoli di poche decine di pagine uniti con punti metallici.

“Agrafée” questo è il nome della collana è nella sua povertà formale straordinariamente elegante, le copertine grigie e ruvide hanno in alto il titolo e in basso l’autore a caratteri maiuscoli e in rosso vermiglio che occupano tutta la larghezza, mentre il nome dell’editore, in piccolo e sempre in rosso, è poco sotto al titolo. All’interno, quasi capovolgendo la prassi, la contro copertina è lucida e rossa a mimare il velluto delle custodie degli strumenti musicali. Una scelta che esalta la bellezza del libro aperto in lettura, i cui testi eccentrici racchiusi in poche pagine risultano essere formalmente brevi, ma poeticamente infiniti secondo i desideri dell’autore e la capacità interpretativa del lettore.

Tra i nove titoli fino ad ora pubblicati TDM di Philippe Grand ne è forse l’esempio più estremo e rappresentativo, una sorta di catalogo bibliografico di un opera sterminata e ancora in corso che solo in questa struttura elenco/catalogatoria può avere dimensione e forma libro.

I titoli proposti da Eric Pesty non sono elitari o costosi e tanto meno si confondono tra i banchi della libreria. All’infuori di ogni retorica, sono libri da annusare, sbirciare e toccare perché ognuno può essere quel solo libro adatto a noi, al nostro umore di quel giorno con quel sole o con quella pioggia con tanto o poco tempo per leggere.

L’argent de poche, uno sguardo sull’editoria francese

a cura di Giacomo Giossi

3) Eric Pesty Editeur, Marseille

argent de poche, prova, 3

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: