federico novaro libri

Tristan Garcia / LA PARTE MIGLIORE DEGLI UOMINI. Guanda 2011

Posted in segnalazioni by federico novaro on 4 ottobre 2011

È in libreria

La parte migliore degli uomini
di Tristan Garcia

traduzione di Marcella Uberti-Bona
grafica di Guido Scarabottolo

297 p. ; 18 €
Guanda -Narratori della Fenice, Parma 2011

Tristan Garcia, La parte migliore degli uomini; Guanda 2011. Grafica di Guido Scarabottolo; alla cop.: Querelle, di Andy Warhol ©2011 The Andy Warhol Found. for the Visual Arts. Copertina. (part.), 1

Con in copertina l’affiche che Andy Warhol fece per il film Querelle di Fassbinder (1982), pubblicato in Francia da Gallimard nel 2008, arriva ora in Italia da Guanda, nella traduzione di Marcella Uberti-Bona, La parte migliore degli uomini (La meilleure part des hommes), di Tristan Garcia.

Tristan Garcia, La parte migliore degli uomini; Guanda 2011. Grafica di Guido Scarabottolo; alla cop.: Querelle, di Andy Warhol ©2011 The Andy Warhol Found. for the Visual Arts. Risvolto della quarta di copertina. (part.), 1

Tre maschi raccontati da una femmina, giovani nella Parigi degli anni ’80 e poi invecchiati nei ’90. L’AIDS -le SIDA, come si dice in Francia-, il ventennio della gioia e della dissoluzione nel lutto, questo cerca di raccontare Tristan Garcia, giovane studente e professore di filosofia, nato a Tolouse nel 1981.

Tristan Garcia, La parte migliore degli uomini; Guanda 2011. Grafica di Guido Scarabottolo; alla cop.: Querelle, di Andy Warhol ©2011 The Andy Warhol Found. for the Visual Arts. Risvolto di copertina. (part.), 1

Nell’intervista che potete trovare qui sotto Tristan Garcia racconta che La parte migliore degli uomini rappresenta un tentativo di colmare quello che era per lui una sorta di “bianco”, un decennio, vissuto nell’infanzia, che, una volta adolescente sembrava essere imprendibile:

“ho letto American Psyco di Bret Eston Ellis e avevo l’impressione di questa specie di grande bianco, fra, possiamo dire, il 1979 e la caduta del Muro, nel 1989, e mi sono chiesto: ma cosa è successo? […] e per me e per la mia generazione era molto importante, perché eravamo quelli che venivano dopo […] venivamo dopo questa specie di vuoto, e non sapevamo cosa fare. […] il primo obbiettivo è stato tentare di fare qualche cosa su questi anni di vuoto […] il secondo livello è stato dirmi beh, ci sono delle persone alle quali sarà ben successo qualcosa in quel periodo: [ed era] la comunità gay”.

Guanda in quarta non lesina entusiasmi

Tristan Garcia, La parte migliore degli uomini; Guanda 2011. Grafica di Guido Scarabottolo; alla cop.: Querelle, di Andy Warhol ©2011 The Andy Warhol Found. for the Visual Arts. Quarta di copertina. (part.), 1

La repubblica, in occasione dell’uscita, riassume: “Romanzo sociale che racconta senza sconti la comunità gay parigina degli anni ‘ 80. Gli anni dell’ Aids, dramma privato e pubblico. Caso editoriale in Francia, 70mila copie vendute. di Tristan Garcia Guanda Pagg. 308, Euro 18″

Tristan Garcia, La parte migliore degli uomini; Guanda 2011. Grafica di Guido Scarabottolo; alla cop.: Querelle, di Andy Warhol ©2011 The Andy Warhol Found. for the Visual Arts. Copertina. (part.), 2

Internazionale traduce una recensione di Alexander Nazaryan: […] frenetico, piuttosto conciso e scorrevole […] Parla degli anni ottanta come di “un deserto culturale, fatta eccezione per la tv, le teorie del libero mercato e l’omosessualità occidentale”, e sintetizza la diffusione dell’aids con tipico cinismo francese: “Qualcuno moriva, qualcuno protestava, altri si proteggevano, altri ancora elargivano donazioni” […] Garcia conosce bene le correnti di pensiero che hanno animato il recente dibattito filosofico francese, ed è tanto abile da essere irriverente e delicato nello stesso paragrafo. Ma deve scavare più a fondo nel cuore umano […].

Tristan Garcia, La parte migliore degli uomini; Guanda 2011. Grafica di Guido Scarabottolo; alla cop.: Querelle, di Andy Warhol ©2011 The Andy Warhol Found. for the Visual Arts. Copertina. (part.), 3

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: