federico novaro libri

Ballando il Fandango nel Playground (Saluti dal Salone). 7

Posted in cartoline by federico novaro on 26 maggio 2012

playground

Per questa cartolina volevo
trascrivere il testo, tanto
per far prima, di una cartolina
che da Playground spedii due anni fa.
Avrei detto le stesse cose e bon.
Però nel frattempo Playground
è stata comprata, non tutta ma abbastanza,
da Fandango -che ha anche recentemente fatto lo stesso
con Coconino Press, Alet, Beccogiallo e Orecchio Acerbo.
In questi casi la cosa che viene detta è
niente cambierà.
Per ora, magari fatto salvo la prefazione di
Sandro Veronesi per la riedizione
di Mysterious Skin o la post-fazione a Cioccolata calda di
Rachid O. di Chiara Valerio, niente è cambiato.
Ma al Salone, non dichiarato,
il cambiamento era plasticamente evidente.
Nello standone triplo di Fandango stava
Playground, in un angolo del lato corto, coi suoi libri in pile e pile.
Playground ha dimensioni sufficientente piccole da
a quasi dieci anni dalla fondazione, poter ad ogni
Fiera a cui va, portare tutto
il catalogo, e seguirne i titoli come fossero
usciti ora.
Lì in quell’ammasso di titoli all’ammasso
i Playground in pile sembravano
che uno valesse l’altro.
Un po’ uno sfregio.
Malgrado come si vede dalla cartolina
le copertine insieme ben risultassero belle come toujours.
Non è cambiato niente, ma l’essere lì,
corner del the big stand,
un qualche segnale,
lo dava.

D’altra parte se è per non cambiare
niente
perché comprare?
perché vendere?

Un saluto,
a presto
FN

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: