federico novaro libri

FNkitkit!: tutti i coralli Einaudi (1947 – 1976) in rete!

Posted in Uncategorized by federico novaro on 31 agosto 2012

Dopo una troppo lunga pausa, su FN riprende il progetto di rendere disponibili in rete tutte le copertine (e le quarte) della collana “i coralli” di Einaudi, uscita, nella prima serie, fra il 1947 (É stato così, di Natalia Ginzburg) e il 1976 (L’incendio del Regio, di Mario Lattes).

Thomas Mann, Cane e padrone e altri racconti, Einaudi, Torino 1953. i coralli 57. Copertina

Una sezione apposita su FN accoglie via via le schede. Per ogni titolo si dà la scannerizzazione della copertina e della quarta, oltre ai dati bibliografici.

Alfred Hayes, Un amore, Einaudi, Torino 1957; i coralli 84. Copertina

Un post contiene la Lista dei titoli, via via aggiornata; per ogni titolo si indica se il titolo sia o meno già reperito, e se sia già stato o meno scannerizzato.

Jorge Amado, Jubiabà, Einaudi, Torino 1952 Copertina

La prima serie de “i coralli” Einaudi comprese 312 titoli (ma più volumi: molte le successive edizioni alla prima, con cambi di copertina; il progetto di FN per ora si attesta alle 1. edizioni), oltre alla difficoltà del reperimento dei titoli, alcuni ormai rarissimi, calcolando 2 immagini a volume, 3 nel caso dei volumi con sovracoperta, per fornire anche la scannerizzazione dei risvolti, sono quasi 800 immagini. Un progetto che prenderà molto tempo, unico forse in rete con queste caratteristiche. (un progetto in parte simile ha reso disponibili in rete le scannerizzazioni delle sovracoperte dei volumi del Club degli Editori disegnate da Munari, le trovate sul sito di Laura Predolini e su quello dell’Aiap)

Cristoforo M. Negri, I lunghi fucili, Einaudi, Torino 1964. Prima di sovracoperta (part.), 1

Per questo FN chiede aiuto a chi crede che la rete sia preziosa -oltre per essere un luogo relazionale- nella sua natura di archivio che rende accessibili ovunque e per chiunque materiali sino ad ora spesso magnificamente conservati ma resi remoti dalla difficoltà d’accesso.

Schichiro Fukazawa, Le canzoni di Narayama, Einaudi 1966. i coralli 133. Copertina

Grazie a Christel Martinod che ha curato la grafica, e a Annalisa Agus che ha stilato le istruzioni, su FN è disponibile un pdf con un piccolo kit di strumenti: l’invito è a contribuire al progetto.

Italo Calvino, Il sentiero dei nidi di ragno, Einaud 1947. i coralli, 11. Copertina

Così, all’inizio del 2012, FN annunciava il progetto:

Il 2 gennaio 2012 è stato l’anniversario della nascita di Giulio Einaudi, nato cent’anni prima, il 2 gennaio 1912.

FN festeggia chiamando a raccolta lettrici e lettori in un progetto ambizioso:

mettere on-line tutte le copertine (e le quarte di copertine e i dorsi e le sovracopertine e i risvolti) della collana “i coralli” (1947-1976)


I coralli Einaudi

Samuel Beckett, Murphy, Einaudi 1962. i coralli  165. Prima di sovracoperta

312 titoli lungo un arco di poco meno che trent’anni: da Il compagno, di Cesare Pavese ([3], 1947) a Il sentiero dei nidi di ragno di Italo Calvino ([11], 1947); da Le amicizie particolari di Roger Peyrefitte ([35], 1949) a 63: Palazzo del sogno di James Purdy ([110], 1960); da La morte a Venezia, di Thomas Mann ([61], 1954) a La maison de rendez-vous di Alain Robbe-Grillet ([233], 1966); da Hiroshima mon amour, di Marguerite Duras ([210], 1965) a Infanzia di Nivasio Dolcemare, di Alberto Savinio ([288], 1973]; pochissimi i dimenticati, innumerevoli i titoli stampati ancora oggi, dalla stessa Einaudi, o dispersi sotto altri marchi.

Arnold Wesker, Sei domeniche di maggio, Einaudi 1974. i coralli 296. Prima di sovracoperta

Una collana che fu anche un capolavoro di grafica e di scelte iconografiche, capace di fissare uno standard, di diventare un riferimento ineludibile per i molti anni in cui fu attiva e per gli anni a seguire.

“I coralli” hanno incarnato, forse più compiutamente di altre collane editoriali, un oggetto che, forte per decenni del secolo scorso, ha via via perso importanza e valore. Si tende ora a concentrarsi soprattutto sul singolo titolo, tagliandogli intorno un silenzio che dovrebbe metterlo in evidenza, l’idea di collana perde di significato.

Silvio Micheli, Un figlio ella disse, Einaudi 1947. i coralli 5.  Copertina

Un po’ per contrastare la tendenza a nutrire i siti di icone-ectoplasma scaricate dai siti delle case editrici, tutte identiche, e che tendono a scarnificare il libro invece che a restituirne la materialità, da sempre FN fotografa i libri, fornendoli di ombre, zoomando sui particolari, girandoseli e rigirandoseli fra le mani.

In questo caso si è preferita invece la scannerizzazione, più affidabile nel rendere leggibili in modo più standard le copertine. Si è pensato poi che questo lavoro sarebbe potuto essere di una certa utilità se non avesse trascurato che un libro ha almeno due facce, e un dorso, e sovente una sovracopertina, dei risvolti; s’è scelto inoltre di non isolare le copertine ritagliandole, bensì di fornirle di un intorno che lasci intuire la materialità del volume, e di contornarle di etichette, con una serie di informazioni di immediata lettura, oltre una scheda il più possibile completa per ogni titolo.

Beppe Fenoglio, La voce nella tempesta. Da "Le cime tempestose" di Emily Brontë, Einaud 1974. i coralli 298. Prima di sovracoperta

Ma FN da solo non ce la potrebbe mai fare!

Perciò lancia un appello:

Frugate nelle vostre librerie!

Mettete a soqquadro gli scaffali dei vostri nonni e dei vostri genitori!

Buttate in aria le biblioteche scolastiche e di quartiere!

Ovunque cercate un corallo Einaudi

e poi

Marguerite Duras, Hiroshima mon amour, Einaudi 1965 (i coralli 210). prima di sovracoperta

Scaldate i vostri scanner!

Affilate le vostre forbici dalle punte arrotondate!

Scaricate l’FNkitkit!

l’FNkitkit!

Un kit pratico e veloce

In un unico foglio formato A4

L’unico, il solo, l’originale

l’FNkitkit

un pdf per scannerizzare un corallo Einaudi

dove volete, quendo volete, con chi volete!

Willa Cather, La mia Antonia, Einaudi 1947 (i coralli 10). copertina

Per provare a restituire il senso di quel lavoro -fatto invece di rimandi, di allusioni sottotraccia, di ripensamenti, di tentativi, attraverso i quali la casa editrice dialogava col suo pubblico e contribuiva a formarlo- FN prova a mettere on-line la scansione di tutti i titoli della collana.

Ecco; il progetto per alcuni mesi si è dovuto fermare, ma ora riprende, implacabile.

Grazie di cuore a chi vorrà contribuire

FN

Lalla Romano, Maria, Einaudi, 1965 (i coralli 214). copertina

Annunci

5 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. pockfs said, on 20 marzo 2013 at 4:55 pm

    Ciao! sto facendo una ricerca sui “Coralli”, però c’è un po’ di confusione nelle informazioni che ho trovato, perciò chiedo a te che mi sembri uno che ne sappia.
    Io finora ho trovato che “I coralli” (come hai scritto anche tu qua) sono stati pubblicati dal ’47 al ’76. Però ho anche trovato che hanno provato a rilanciarli nel ’71 (?) con il nome di “Nuovi Coralli”, per poi tornare a essere nel ’93 “I coralli” e secondo la fonte [http://archiviostorico.corriere.it/2002/giugno/16/Coralli_addio_arriva_Arcipelago_Einaudi_co_0_0206169242.shtml] che ho trovato io dovrebbero essere stati sostituiti nel 2002 da “L’arcipelago Einaudi”, ma se vado sul sito Einaudi in realtà la collana “I coralli” esiste ancora e non come ristampe ma come pubblicazione di nuovi titoli.
    Secondo wikipedia invece l’ultimo titolo della collana dei “Coralli” è stato pubblicato nel 1996, ma io ho un libro del 1997 che fa parte dei coralli, per non considerare come ho detto prima che sul sito appaiono ancora in pubblicazione nuovi titoli sotto questa collana.
    Perciò sinceramente non mi è molto chiaro il loro excursus storico…e non riesco a trovare da nessuna altra fonte al riguardo per fare chiarimento…spero che tu riesca a chiarirmi le idee…Grazie mille in anticipo ^^

  2. pockfs said, on 20 marzo 2013 at 5:08 pm

    Ciao! Sto facendo una ricerca su “I coralli” però ci sono alcune cose che non mi sono chiare, perciò provo a chiedere te che mi sembri uno che ne sa.
    Io finora ho trovato come hai scritto anche tu sopra che “I coralli” son stati pubblicati dal ’47 al ’76. Però ho anche trovato che hanno provato a rilanciarli nel ’71 (prima che smettessero di pubblicarli nel ’76?) con il nome di “Nuovi Coralli”, per tornare poi a chiamarsi nel ’93 “I coralli”. E secondo la fonte che ho trovato [http://archiviostorico.corriere.it/2002/giugno/16/Coralli_addio_arriva_Arcipelago_Einaudi_co_0_0206169242.shtml] sono stati sostituiti nel 2002 da “L’arcipelago Einaudi”, ma se vado sul sito di Einaudi la collana “I coralli” esiste ancora e non come ristampa di vecchi libri, ma proprio come pubblicazione di nuovi.
    Per wikipedia invece l’ultimo titolo andato in pubblicazione sotto la collana dei “Coralli” è stato nel 1996, ma io ho un libro del 1997 che fa parte di questa collana, per non considerare come ho detto prima che Einaudi tutt’ora ne sta pubblicando di nuovi.
    Io non sono riuscita a trovare altro in rete per potermi chiarire le idee sull’excursus storico dei “Coralli”, l’unica cosa sicura che so è che la prima edizione, quella storica, è stata pubblicata dal ’47 al ’76.
    Spero che tu sappia qualcosa in più da poter mettere ordine a queste informazioni che ho trovato.
    Grazie Mille ^^

  3. federico novaro said, on 20 marzo 2013 at 6:10 pm

    direi che l’hai ben ricostruita invece molto bene. In effetti qualche anno fa L’Einaudi ha ripreso il nome I Coralli per una collana che esiste tutt’ora. Credo che la fonte migliore sia il catalogo storico aggiornato, dovresti trovare tutto lì. Intanto puoi guardare nella sezioni I coralli del mio sito federiconovaro.eu, dove ho pubblicato tutto il materiale delle recenti mostre sui coralli a new york e milano. Il passaggio dai coralli all’arcipelago è fuorviante. Perdona se sono telegrafico. ti lascio la mia mail per altre domande nel caso federico . novaro . libri [chiocciola] g mail . com . Mi interessa molto però la tua ricerca: per cosa? me la farai leggere? Un saluto e grazie ciao f

  4. pockfs said, on 20 marzo 2013 at 10:52 pm

    Grazie mille guarderò! Comunque sto facendo questa ricerca per la laurea in Design della Comunicazione perché per la tesi ho dovuto creare una “riedizione” grafica del libro “Il salto dell’acciuga” di Nico Orengo, e l’edizione che ho io del 1997 fa parte dei Coralli, quindi volevo dedicargli un capitolo 🙂 perciò sarà una ricerca abbastanza breve e non così approfondita, anche a seconda delle informazioni che troverò, non è così facile trovarne…però se ti va posso fartela leggere lo stesso quando l’avrò finita. 🙂 grazie ancora dell’aiuto! ciao, a presto!
    ps se ti interessa l’elaborato grafico del “Salto dell’acciuga” c’è un post sul mio blog 🙂

  5. federico novaro said, on 20 marzo 2013 at 11:11 pm

    sì la leggerò molto volentieri, ora vado a fare un salto nel tuo blog. grazie, ciao!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: