federico novaro libri

SCRITTORI FORTEMENTE VOLUTI, da Ponte alle Grazie (da L’Indice dei Libri / 10, 2012)

Posted in editoria, notizie by federico novaro on 26 novembre 2012

Aspettando Natale. 2: Scrittori, nuova collana da Ponte alle Grazie

P, 2, 25.10.09

Si presenta come progetto che punta sui contenuti la nuova serie da Ponte alle Grazie (gruppo GeMS), “Scrittori”.
Molto guardata in rete al lancio, il suo apparire si trascinava di sito in sito le prime righe del comunicato stampa: “[…] voluta fortemente dal direttore editoriale Luigi Spagnol e dai due editor della casa editrice Cristina Palomba e Vincenzo Ostuni […]”, con quell’avverbio che da solo suggerisce scenari di coraggio, forze avverse, intensità intellettuale.

Il claim –monogenere- recita: “perché i veri scrittori scrivono”, molto interessante, perché pone, una questione, come dire, di carattere (con tutto il portato fra John Wayne e Clint Eastwood); poi si declina in: “Scrittori, la qualità prima di tutto”; “Scrittori, valorizzare la varietà”; “Scrittori, non singoli libri” “dal libro di un vero scrittore, un lettore appassionato imparerà più che da ogni altro”; il programma è ampio e “intende coniugare qualità e ambizioni di vendita” e “non si propone di offrire singoli libri ma di presentare … i migliori autori di varie letterature, la cui attività seguiremo nel tempo”, questa, nel contesto editoriale italiano di oggi, al di là dei tanti slogan, il vero punto di originalità.

Volumi ben progettati, in brossura con alette, cartoncino piacevole al tatto, copertina e quarta organizzate in bande orizzontali, colori mai urlati, qualche gioco cromatico fra le font e le illustrazioni, una quarta interessante che a un breve brano del testo sottopone un’altrettanto breve presentazione che si rivolge direttamente all’acquirente: “Avete fra le mani…”.

Punto debole le font usate. Ne ha parlato Giulio Passerini su Panorama.it: “Democratica” per la titolazione, “Eidetic Neo” per nome della collana e testi della quarta … Scelte non semplici da decodificare a un primo sguardo … L’Eidetic Neo … si presenta come un font particolarmente ibrido, con enormi differenze tra tondo (titolo) e corsivo (autore) … L’uso delle grazie, ad esempio: tanto tagliente e a volte irrazionale nel tondo … quanto lezioso e ironico nel corsivo (molto gradevole in tutte le sue parti, tranne nell’illeggibile “s”)… il risultato finale, nella sua dissonanza, soffre in termini di continuità e impatto”.

P, 2, 25.10.09

(Appunti, che qui trascrivo in una versione ampliata e corredata di fotografie, appare mensilmente sulla rivista cartacea L’Indice dei Libri dal febbraio 2008; è uno spazio nel quale cerco di dar conto di novità editoriali: nuove case editrici, nuove collane, innovazioni significative nella grafica o nei programmi. Per segnalazioni, integrazioni, errori potete lasciare un commento o scrivermi via mail: federico.novaro.libri [chiocciola] gmail.com, grazie)

Articolo apparso su L’Indice dei Libri, n. 10 – XXIX, Settembre 2012.
P, 2, 25.10.09

Tutti gli Appunti precedenti sono nella sezione Editoria / Notizie di FN

L’Indice dei Libri è on-line

L’Indice dei Libri è anche un blog

P, 2, 25.10.09

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: