federico novaro libri

John Alcorn. Un’intervista a Marta Sironi di Christel Martinod

Posted in Uncategorized by federico novaro on 19 dicembre 2012

Christel Martinod, graphic designer e compagna di giochi di FN, ha posto alcune domande a Marta Sironi, curatrice al centro Apice di Milano, dell’Archivio John Alcorn.

Se ne trascrivono qui alcuni stralci, l’integrale è su FN (in coda il link)

“[…] Nell’autunno del 2012 è uscito presso Topipittori, casa editrice dedicata alla pubblicazione di libri per giovani lettrici e giovani lettori, LIBRI!, un bellissimo librino con testi di Murray McCain e illustrazioni e progetto grafico di John Alcorn; FN, ammirato dalla bellezza del libro, e dalla cura e l’attenzione che la casa editrice ha dedicato al volume ha derogato un po’ dalle sue abitudini e ha festeggiato con una “settimana Alcorn”, una serie di post, sparsi nelle varie sezioni del network, che ricordino l’opera di un artista unico nel panorama italiano, per originalità, rigore mai punitivo, esuberanza grafica e follia inventiva sempre controllata con levità e ironia.

[…]

Christel Martinod: Lei ha seguito per il Centro Apice, presso il quale è stato depositato, l’acquisizione e il riordino dell’Archivio Alcorn; come è organizzato l’archivio, che tipo di materiale vi si trova? Come è stato selezionato e recuperato il materiale? E in che modo si è sviluppata la collaborazione con la casa editrice Topipittori per la riedizione di LIBRI!

Marta Sironi: L’archivio di John Alcorn è stato depositato ad Apice, nell’autunno 2010, con un contratto di comodato d’uso ventennale. Dal momento della prematura morte dell’artista nel gennaio 1992 l’archivio era custodito nella casa-studio del figlio d’arte Stephen Alcorn che, insieme con la moglie Sabina lo custodivano portando avanti i lavori di riordino.

[…]

L’artista, pur lavorando spesso per l’Italia anche da oltreoceano, aveva sempre chiesto con puntigliosa precisione che gli fossero restituiti gli originali. Per questo l’archivio documenta oggi la pressoché completa attività del grafico e disegnatore, dai primi lavori della fine degli anni Cinquanta quando approda al Push Pin e poi alla CBS. Agli anni sessanta risalgono le collaborazioni ad alcune riviste illustrate, campagne pubblicitarie e soprattutto copertine e libri illustrati per bambini per i principali editori dell’East Cost: Little Brown; Simon & Schuster; Harcourt, Brace & World; e Farrar, Straus and Giroux.

[…]

Tra gli originali vi è anche la documentazione dell’Alcorn fotografo di certo meno conosciuto (attività che del resto abbandona all’inizio degli anni Settanta); e molti materiali per impostazioni grafiche e di lavorazioni: buste intestate ai committenti nelle quali si trovano originali ma anche fax, lettere, ritagli dalle quali è possibile seguire tutte le fasi progettuali. La cura nell’archiviazione dei materiali erano poste dall’artista anche nei confronti del materiale pubblicato: intanto tutte le copertine realizzate divise per editore (e nel caso gigantesco di Rizzoli anche alfabeticamente per autore); ma anche le pubblicità realizzate, ritagli o le riviste dove sono state pubblicate sue illustrazioni; i manifesti; le copertine dei dischi; vari packaging e biglietti d’auguri.

[…]

Tra questi volumi c’era Books! (e il continuo Writing!): mi è parso fin da subito geniale, attuale, divertente ma anche pieno di spunti particolarmente importanti ancora oggi, e soprattutto un libro dove Alcorn rivelava molto bene il suo modo di lavorare: cos’era cioè per lui un libro.

Con i Topipittori e altri amici appassionati di libri per bambini ci si trova una sera al mese, Alle nove da Babar, a guardare e discutere di albi illustrati; e proprio allora appena avevo scovato Books!. Ci si trovava per discutere di ‘copertine’: non solo il piccolo libro mi aveva risolto il problema di una scelta non facile ma mi pareva un esempio perfetto di copertina (con bellissima doppia pagina: i libri hanno un fuori e un dentro). Insomma non c’è voluto molto a convincerli.

LIBRI!_FN

Chi era JOHN ALCORN: Marta Sironi e Christel Martinod, solo su FN

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: